Repubblica Ceca il nuovo sistema per il pagamento pedaggio

Scritto il .
Aggiornato il 26 Aprile 2020
Repubblica Ceca il nuovo sistema per il pagamento pedaggio

A partire dal 1° dicembre 2019 è stata messa in atto una nuova normativa per quel che riguarda il nuovo sistema di pagamento del pedaggio per chi esegue trasporti da e per la Repubblica Ceca. Naturalmente questa nuova disposizione vige per i veicoli di peso complessivo o superiore a 3,5 tonnellate. 

Il nuovo sistema di pagamento è completamente elettronico, al posto del vecchio OBU è stato introdotto un dispositivo con tecnologia d’avanguardia, questa volta di proprietà dello Stato. Pertanto diventa d’obbligo l’acquisto del dispositivo elettronico che dovrà essere montato sui veicoli.

Si può usufruire di questa unità di bordo pagando come cauzione 1.550 corone, rimborsabili nel caso in cui si debba sostituire il veicolo. Il pedaggio si può pagare in diversi modi, sia in modalità ricaricabile oppure tramite abbonamento. 

Per quanto riguarda la prima tipologia, basta ricaricare in anticipo l’unità di bordo con un certo importo. Sono presenti diversi punti di distribuzione autorizzati per poter svolgere la suddetta operazione.

Per quanto invece concerne l’abbonamento, occorre pagare il pedaggio in via posticipata ad intervalli regolari.  Con il pagamento posticipato si potrà beneficiare del servizio di fatturazione senza contanti, ma con addebito su conto. 

Come sono calcolate le tariffe del pedaggio?

La tariffa è calcolata in base ai chilometri percorsi, alla classe ambientale del veicolo, al numero di assi e al tonnellaggio. In base dunque a questi parametri, ogni utente è tenuto a pagare un determinato importo.

TARIFFE ORIENTATIVE
Classe di emissioni EURO 0–II EURO III–IV EURO V

EURO VI, EEV

Numero di assi 2 3 4+ 2 3 4+ 2 3 4+ 2 3 4+
Autostrade e tangenziali 3,34 5,70 8,24 2,82 4,81 6,97 1,83 3,13 4,52 1,67 2,85 4,12
(Venerdì 15-20h) 4,24 8,10 11,76 3,58 6,87 9,94 2,33 4,46 6,46 2,12 4,05 5,88
Strade I classe 1,58 2,74 3,92 1,33 2,31 3,31 0,87 1,50 2,15 0,79 1,37 1,96
(Venerdì 15-20h) 2,00 3,92 5,60 1,69 3,31 4,74 1,10 2,15 3,07 1,00 1,96 2,80

Come funziona il nuovo dispositivo sulle autostrade della Repubblica Ceca?

Le autostrade a pedaggio in Repubblica Ceca funzionano in questo modo: quando il conducente di un veicolo passa attraverso un casello, il dispositivo installato nel veicolo emette un suono acustico per avvisare l’autista che il pedaggio è stato registrato, questo significa in altri termini che, il pagamento del pedaggio avviene automaticamente attraverso l’apparecchio e non occorre eseguire manualmente alcuna transazione.

Come registrare un veicolo nel sistema di pedaggio elettronico?

Per poter registrare un veicolo nel modo corretto bisogna che l’utente fornisca tutti i dati necessari all’operatore del sistema, nonché le certificazioni legate al veicolo come il certificato di immatricolazione dello stesso. Se l’operatore trova delle incongruenze nelle informazioni riportate, potrà rettificare i dati inviando una mail all’utente dichiarando la non conformità dei dati.

Se l’operatore del veicolo invece, ad installazione eseguita, effettua delle modifiche sul mezzo, è tenuto entro cinque giorni dalla rettifica, ad informare l’operatore di sistema, al fine di aggiornare i dati del mezzo. In caso di omissione, l’utente per legge, è soggetto a sanzioni.

Citazione dalla pagina ufficiale

Nella modalità di pagamento anticipato, un veicolo può essere registrato in qualsiasi punto vendita e anche attraverso la linea di assistenza clienti. La registrazione dei veicoli nei punti vendita avviene in presenza di un cliente a cui vengono emessi dispositivi elettronici (unità di bordo) a seguito della registrazione. Quando si registrano veicoli in un luogo diverso da qualsiasi punto vendita, il dispositivo elettronico viene consegnato tramite corriere o può essere ritirato di persona in un punto vendita di qualsiasi tipo. L'emissione del dispositivo elettronico è soggetta al pagamento di un deposito specificato.

Per registrare un veicolo nel sistema di pedaggio elettronico, l'utente è tenuto a fornire all'operatore del sistema i dati necessari per registrare il veicolo e presentare il certificato tecnico del veicolo o il certificato di immatricolazione del veicolo. In particolare, l'operatore del veicolo deve fornire le seguenti informazioni:

  1. il numero di targa del veicolo e il paese in cui il veicolo è immatricolato;
  2. la categoria del veicolo ai sensi della legislazione applicabile, in particolare il decreto;
  3. il peso totale del veicolo, il numero di assi e la classe di emissione del veicolo;
  4. l'indicazione se il veicolo è dotato di equipaggiamento o modifiche che potrebbero impedire il corretto funzionamento del dispositivo elettronico (unità di bordo), ad esempio se il veicolo ha un parabrezza metallizzato;
  5. ragione sociale / ragione sociale / nome e cognome dell'operatore del veicolo;
  6. il nome o la ragione sociale o il nome e cognome del proprietario del veicolo, se diversi dall'operatore del veicolo;
  7. indirizzo e-mail dell'operatore del veicolo.
  8. L'utente è responsabile dell'accuratezza dei dati riportati e dei documenti inviati.

Contatti e link utili

AutistiProfessionisti

Una piccola pagina, per una magnifica mansione



© 2015 - 2020 AutistiProfessionisti