I colpi di sonno alla guida possono essere molto pericolosi, possono creare incidenti molto gravi, che spesso causano la morte non solo del conducente che può avere il colpo di sonno, ma anche delle altre auto e dei conducenti e dei passeggeri delle stesse.

I colpi di sonno sono silenziosi e micidiali, non bisogna dare confidenza ai sintomi ma fermarsi immediatamente e riprendersi. Nessuno ha la bacchetta magica per questa bruttissima causa, quindi se uno dei sintomi elencati qui sotto dovesse farvi visita, fermarsi immediatamente perché vi vuol fregare. I colpi di sonno non avvisano, ti fanno sognare ad occhi aperti.

Provate a cercare in internet con la parole chiave ''Colpo di sonno alla guida'', sarete invasi da sole immagini che purtroppo riportano incidenti terribili, da qui la scelta di non allegare nessuna immagine rappresentativa a questo articolo.

Per un’autista di autobus, avere un colpo di sonno non vuol dire solo morire ma anche portare con sé tutte le persone che sono sul mezzo. Quindi come sconfiggere questo orribile problema in cui purtroppo succede spesso che gli autisti incappino?

Innanzi tutto, appena si nota una minima avvisaglia del colpo di sonno è necessario fermarsi, anche se si ha una tabella di marcia da rispettare è meglio fermarsi e salvare la vita a sé stessi e agli altri.

I sintomi del colpo di sonno alla guida

Riconoscere i sintomi del colpo di sonno alla guida è necessario per riuscire a evitarlo. I primi sintomi sono sbadigliare con un’enorme frequenza durante la guida, accusare dei bruciori agli occhi e degli arrossamenti. Questi sono evidenti sintomi del colpo di sonno, ma non ci sono solo questi ad esempio iniziare a chinare il capo verso il basso, non riuscire a vedere bene gli ostacoli, e dare colpi a vuoto sui freni.

Se riconoscete alcuni di questi sintomi del colpo di sonno , dovete assolutamente fermarvi, prendere una boccata d’aria bere un caffè, e se necessario potete prendere la pausa di 45 minuti che vi spetta dopo le 4.30 di guida. La cosa più importante e riuscire ad evitare il colpo di sonno.

Le cause del colpo di sonno alla guida

Le cause del colpo di sonno alla guida sono diverse, in primis c’è il problema delle troppe ore alla guida e delle poche ore di riposo. Quindi ogni momento che avete per riposare vi conviene dormire a sufficienza per non rischiare assolutamente un colpo di sonno durante la guida.

Purtroppo, dormire male o non dormire a sufficienza non è l’unica causa del colpo di sonno. Quindi come evitare di avere un colpo di sonno alla guida?

Innanzi tutto evitate di mangiare cibi troppo pesanti e alimenti troppo ricchi di zuccheri e carboidrati prima di mettervi alla guida, è meglio dunque cercare di fare una cena ricca di proteine e verdure, che non creano sonnolenza.

Un altro metodo per riuscire a mantenersi sveglio durante la guida è mettere la radio ad alto volume in modo tale da distrarvi ad ascoltare la musica e i programmi radiofonici. Infine, bevete un caffè prima di partire alla guida sicuramente vi aiuterà a stare svegli durante la guida.

E tu cosa consiglieresti?