ARGOMENTO: ESTERO per lavoro

ESTERO per lavoro 8 Mesi 1 Settimana fa #288

  • Autore
  • maxbac
  • Online
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



 

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: Miri

ESTERO per lavoro 8 Mesi 1 Settimana fa #290

  • Autore
  • maxbac
  • Online
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Ciao ragazzi, volevo costruire un piccolo strumento utile a chi cerca lavoro all'estero come autista.
Molti si lamentano del lavoro in Italia e sono orientati verso l'estero, ma non sanno verso quale paese.

La prima figura è del 2015, ( è uscita quella del 2019 ma sono dati che costano 2000 euro ad averceli):  la retribuzione al netto di tasse e considerando il potere di acquisto per un entry level, paragonabile quindi ad un posto da autista.
Sappiamo da indiscrezioni che i dati aggiornati ci vedono allo stesso livello della Slovenia e che oggi lavorare in Italia non è diverso come potere di acquisto da lavorare in Repubblica Ceca o in Slovenia. Per la Svizzera va ridotta la voce perché va pagata l'assicurazione sanitaria privata, che comunque ha un suo valore.

Infatti la seconda figura riguarda l'assistenza sanitaria, parametro importante .

Mancano altri dati: 
- numero posti vacanti come autisti in altri paesi o in alternativa tasso di disoccupazione ; 
- livello di competenza linguistica necessaria per lavorare negli altri diversi paesi...cioè...basta l'inglese per, ad esempio, a lavorare in Norvegia o devi sapere il norvegese a livello medio?
In merito credo che potrà aiutarci un tutor Eures.

Spero che altri contribuiscano a costruire questo strumento di scelta  alternativa.

p.s. non sono un robot :-) disattivatelooo :)

ESTERO per lavoro 8 Mesi 1 Settimana fa #291

  • Avatar di Miri
  • Miri
  • Online
  • Messaggi: 117
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Ben fatto e utilissimo anche per avere un confronto ufficiale con i nostri colleghi stranieri. Comunque non pensavo che l'Italia fosse proprio l'ultima tra questi stati ed in ogni caso credevo che in Spagna si guadagnasse meno che in Italia.


p.s. non sono un robot :-) disattivatelooo :-)

al terzo post si disattiva automaticamente. 

ESTERO per lavoro 8 Mesi 1 Settimana fa #292

  • Autore
  • maxbac
  • Online
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Ciao Miri, al terzo "non sono un robot" mi annulla tutto ciò che scrivevo...(uso Opera).

disincentiva l'uso del forum.

ESTERO per lavoro 8 Mesi 1 Settimana fa #293

  • Avatar di Miri
  • Miri
  • Online
  • Messaggi: 117
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Ok, la prendiamo in considerazione e la valuteremo con altre opzioni di sicurezza per proteggere il servizio fornito. Grazie

ESTERO per lavoro 8 Mesi 1 Settimana fa #294

  • Autore
  • maxbac
  • Online
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Quella che segue è la recente fotografia (fine 2018) Eurostat sul tasso di disoccupazione regionale misurato nel 2017. E' il dato aggregato più recente a livello euroregionale.

Cito:<< Nel 2017 il tasso di disoccupazione regionale più basso era concentrato in Czech Republic, in Germania, in Ungheria,  Austria,
Polonia, UK,>> ...ed aggiungo io ...Olanda e Svizzera tedesca .<< il tasso di disoccupazione più alto è stato registrato in Grecia, Spagna e sud Italia>>. 
Ho perimetrato : 
la zona di disoccupazione ZERO  (sotto il 4%, quasi inesistente) ;
la zona di bassa disoccupazione...;
le restanti parti sono zone ad alto tasso di disoccupazione.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

ESTERO per lavoro 8 Mesi 6 Giorni fa #295

  • Autore
  • maxbac
  • Online
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Il cerchio si restringe sempre più. Anche se il Potere di acquisto di Eurostat (PPS) non è così ben definito come con WILLIS TOWERS WATSON, Eurostat ci aiuta però ad individuare esattamente le regioni europee dove il reddito procapite "raffinato" per il potere di acquisto locale  è più alto...Quelle in blu scuro sono le piu' ricche, a seguire quelle blu chiaro e poi quelle celestine. Diciamo che Eurostat ci aiuta di piu' rispetto a WILLIS TOWERS WATSON per quanto riguarda il dettaglio delle regioni, ma WILLIS TOWERS WATSON ci aiuta a scegliere la nazione perché considera moltissimi dati come 13esima, 14esima,  tassazione reale per quel tipo di buste paga ...ecc....ecc..


Prossimamente mi faccio una chiacchierata con un consulente EURES  per chiedergli in merito al quale livello linguistico sia necessario nei paesi piu' interessanti per essere inseriti negli organici delle ditte di trasporto.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

ESTERO per lavoro 8 Mesi 2 Giorni fa #298

  • Autore
  • maxbac
  • Online
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1

Buonasera, purtroppo oggi non sono riuscito a parlare con il consulente Eures. Rimandiamo ad altro venerdì la consulenza su quale livello linguistico serva per iniziare a lavorare all'estero come autista.
Stasera posso introdurre un altro tema, ovvero il RAPPORTO COSTO DELLA VITA (affitti, bollette, alimentari, ecc)/ POTERE DI ACQUISTO.
Faccio un esempio, a caso, in una regione "calda" dei rapport citati sino a qui. Quindi...a caso: Mannheim,  Germania.
Vado su Numbeo e leggo i dati relativi a questa città
it.numbeo.com/costo-della-vita/città/Mannheim

Qui ci sono i  prezzi aggiornati di riferimento di beni o servizi con l'indice di riferimento rispetto a New York.
Cioè, 
Indice degli affitti:21,36
21,36 vuol dire che dato 100 il costo a NY, qui si paga per lo stesso immobile in affitto 21 !
Leggendo si legge inoltre che 
Potere d'acquisto Locale:130,01
130 vuol dire che ti pagano di piu' che a NY...
Scegliete la città che vi interessa e fate le vostre simulazioni.
Buona ricerca! 

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

ESTERO per lavoro 8 Mesi 2 Giorni fa #299

  • Avatar di Miri
  • Miri
  • Online
  • Messaggi: 117
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Ciao Maxbac, se ti va puoi anche scriverci un articolo assettico da pubblicare nel nostro blog dove descrivi in sintesi come trovare lavoro all'estero, lasciando ovviamente il tema del forum per gli approfondimenti. Grazie. 

ESTERO per lavoro 8 Mesi 2 Giorni fa #300

  • Autore
  • maxbac
  • Online
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Buongiorno Miri, ti ringrazio per la fiducia riposta. Porgo grande  rispetto per chiunque,  lavorando in questo settore, trovi  anche il tempo di attivare e gestire un Portale utile e tecnico come questo. Il fine ultimo condiviso  è  scambiarci informazioni per la scelta più razionale possibile.  Nella mia vita ho lavorato all'estero, ma ciò non mi abilita a consigliare nessuno: sto facendo un riassunto delle tessere multidisciplinari del mosaico di conoscenza. Servono maggiori approfondimenti (stamattina mi viene in mente il tema AIRE ). Quando ci sarà un quadro d'insieme più organico e non in progress  e quando qualche esperto di risorse umane (tecnici delle istituzioni UE) ci vorrà aiutare per "fare la quadra" del mosaico, farò con piacere un riassunto di questo post che sia il più asettico, semplice ed utile per le scelte che ogni autista professionista vorrà fare. saluti. Max

ESTERO per lavoro 8 Mesi 1 Giorno fa #301

  • Autore
  • maxbac
  • Online
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Salve, oggi sul Sole 24 ore c'è proprio in prima pagina un articolo molto utile

Lo trovate a questo link  www.ilsole24ore.com/art/mondo/2019-02-18/tra-jobcenter-e-sussidio-come-si-fa-trovare-lavoro-germania-200839.shtml?uuid=ABLmCgVB

In un collegamento a questo articolo, si fa riferimento ad uno speciale intitolato "INCHIESTA NEL BADEN-WÜRTTEMBERG
Germania a caccia di lavoratori: ecco le qualifiche più richieste" che troverete qui
www.ilsole24ore.com/art/mondo/2019-02-15/germania-caccia-lavoratori-ecco-qualifiche-piu-richieste--122942.shtml?uuid=AB8sLjUB

La zona del Baden-Württemberg fa parte delle zone calde viste nelle statistiche viste in questa  discussione.

In questo servizio del Sole 24 ore si fa riferimento alla necessità di altri 200.000 lavoratori nella sola regione , e si dice che <<la logistica ha bisogno di autisti e magazzinieri>>.La competenza linguistica necessaria sarebbe  la B1. Ci sarebbero  incentivi per migliorare la lingua in vista dell'inserimento in una azienda del posto.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

ESTERO per lavoro 7 Mesi 1 Settimana fa #312

  • Autore
  • maxbac
  • Online
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Ciao, oggi sul Sole24ore c'è un rapport interessantissimo su media dei soldi che vengono versati ai dipendenti per ogni ora lavorata, sia come salario che come contributi. ...

Navigate sulla mappa ed interrogate le retribuzioni regione per regione.

Link qui
www.infodata.ilsole24ore.com/2019/04/08/tornata-la-cortina-ferro-riguarda-costo-del-lavoro/
Queste somme vanno poi rapportate al costo della vita nei diversi Paesi europei.
Ciò dipende dalla tassazione.
La tassazione dipende dal debito pubblico.
Il debito pubblico dipende da come è stato gestito il paese.
Insomma, l'Italia oggi è competitiva per il sole, il mare, il cibo, la famiglia..e....STOP.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.