ARGOMENTO: Mete proibitorie da raggiungere

Mete proibitorie da raggiungere 2 Anni 7 Mesi fa #84

  • Autore
  • della121
  • Online
  • Messaggi: 11
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Ciao Autisti,
mi sono appena registrato in questo interessante sito.
Uno degli argomenti che mi impegna sempre la mente è quello di alcune mete difficilissime se non pericolose da raggiungere con i 12 metri,
il più classico dei Pullman.
Per questo motivo suggerirei di aiutarci in anticipo tra di noi,scrivendo qua o dove ci indicherà l'amministratore,dove è assolutamente meglio NON ANDARE con i 12!
Io parto subito con una meta che mi ha fatto DANNARE di brutto,tanto che quando ne sono uscito o detto delle preghiere davanti al mio amato Pullman!!
LA SCARZUOLA! Montegabbione in prov di Terni..
Se vi arriverà il servizio con "LA SCARZUOLA" portate i turisti fino davanti all'entrata della strada BIANCA e mollateli li!!
Per arrivare alla famosa meta ci sono quasi 2 kilometri di strada bianca si,ma fatta di macigni e non di ghiaia! Dei sassoni,poi per godere fino in fondo curve a gomito,cunette enormi e guadi!
Praticamente ho fatto del VERO fuoristrada in mezzo alle piante che strisciavano dappertutto,passaggi impossibili,le gomme slittavano e chi piu ne ha piu ne metta!!
Ovviamente mi direte..MA CHE CAVOLO CI SEI ENTRATO DI LI!?
E vi do pienamente ragione,ma..come quasi sempre....ho telefonato al responsabile di sta Scarzuola,perchè dopo averla visionata,come faccio sempre,in Street Wiew ero gia preoccupato..e lui cosa mi dice??
I 12 METRI CI VENGONOOO
ALEEE!
è un problema che succede spesso e allora..aiutiamoci,
amici non entrate in quella strada perchè è da panico assoluto.
Ciao a tuttiii
Ringraziano per il messaggio: Miri

Mete proibitorie da raggiungere 2 Anni 7 Mesi fa #85

  • Avatar di Anto
  • Anto
  • Online
  • Messaggi: 51
  • Ringraziamenti ricevuti 12

portate i turisti fino davanti all'entrata della strada BIANCA e mollateli li

:)
Sto ridendo da matto di come hai scritto bene sto benedetto post anche se mi dispiace per quello che hai vissuto in prima persona.

ho telefonato al responsabile di sta Scarzuola,perchè dopo averla visionata,come faccio sempre,in Street Wiew ero gia preoccupato..e lui cosa mi dice??
I 12 METRI CI VENGONOOO

Oppure quando ti senti dire: ma certo... ci passano anche quelli di linea. Ti fanno passare anche per un incapace.
Bel tema. ;)
Ringraziano per il messaggio: Miri

Mete proibitorie da raggiungere 2 Anni 7 Mesi fa #86

  • Avatar di Anto
  • Anto
  • Online
  • Messaggi: 51
  • Ringraziamenti ricevuti 12
Io invece aggiungo la famosa Abazia di Piona a Colico (Lecco). Prima ci si andava molto spesso, ma alla furia di vedere i bus danneggiati e incastrati hanno deciso di mettere un cartello che vieta i mezzi più lunghi di 10 metri.
Impossibile visualizzare Google Map.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: della121

Mete proibitorie da raggiungere 2 Anni 7 Mesi fa #87

  • Avatar di Miri
  • Miri
  • Online
  • Messaggi: 117
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Io invece volevo aggiungere il Monte Cengio, precisamente il rifugio al Granatiere. L'unica cosa che ho pensato appena imboccata la strada è stata (mo adesso come faccia a girare il bus) Insomma, bel posto e ricco di storia ma mi chiedo, ma c'è proprio bisogno di andare con un bus lassù. La strada (a parte il dislivello per imboccarla) è impegnativa ma non impossibile e per uno che si trova a percorrerla per la prima volta comincia a sudare freddo perché non sai dove cavolo ti porta. Se ti capita la compagnia cantarellina e un pò vivace, state tranquilli che una volta imboccata questa strada nessuno aprirà bocca, forse qualcuno chiederà di farla a piedi. :)
Ringraziano per il messaggio: della121

Mete proibitorie da raggiungere 2 Anni 6 Mesi fa #97

  • Avatar di Miri
  • Miri
  • Online
  • Messaggi: 117
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Voglio aggiungere anche Opera don Guanella Como. La strada è praticabile ma diventa quasi impossibile con le macchine parcheggiate male, soprattutto vicino agli incroci.

Come raggiungere Opera don Guanella Como
Si entra da:
  • viale Cesare Battisti
  • via Tommaso Grossi
  • si entra nel parcheggio
Consiglio di non girare il bus nel parcheggio, perché dovete uscire in retro marcia per imboccare la via d'uscita.

Come uscire.
Il percorso va seguito letteralmente così:
  • uscite dal parcheggio in retromarcia per proseguire su via Tommaso Grossi
  • all'incrocio di via Zezio dovete girare a destra (siccome hanno messo dei paletti di cemento, la svolta è impossibile. Quindi proseguite dritto quanto la lunghezza del bus oltre l'incrocio, fatte retromarcia nel senso opposto da dove dovete uscire e voilà vi ritrovate con il bus girato dal lato giusto. Attenzione se con cambio automatico perché la strada è ripida)
  • proseguite per via Zezio
    girate a destra all'incrocio con via Francesco Cetti (attenzione la strada è stretta, e con le macchine sulla strada a volte bisogna aspettare i proprietari che dopo qualche strombazzata vengono a spostarle)
  • sinistra all'incrocio con via Briantea
  • destra all'incrocio con via Piave (SP ex SS342)

  • Tutto finito, fate un bel respiro.
    Qui vi mostro l'immagine del percorso e spero di essere stato d'aiuto a qualcuno.

Dimenticavo: non provateci con i bus più lunghi di 12 mt.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: Anto