Articoli, notizie e comunicati

La redazione e il personale autorizzato del forum, pubblicheranno qui di tanto in tanto: articoli, notizie, direttive, comunicati stampa e informazioni in generale. Tieni d'occhio le notizie che ti interessano!
Rinnovato il contratto collettivo nazionale per gli autoferrotranvieri. La vertenza si è risolta dopo che i lavoratori si erano mobilitati in cinque diverse manifestazioni di sciopero. L’accordo - valido anche per gli internavigatori - riguarda oltre 120mila lavoratori. Tantissimi i ruoli protagonisti delle mobilitazioni: autisti, tranvieri, ma anche il cosiddetto personale di servizio nelle stazioni, nei porti e negli uffici amministrativi. Se non ci fosse stato, gli operatori erano pronti a una sesta mobilitazione il prossimo 30 maggio. Il pericolo è scampato. Il contratto appena rinnovato era scaduto nel lontano 31 dicembre 2017, ben 5 anni fa. A firmare il nuovo accordo dalla parte dei lavoratori c’erano le sigle sindacali...
Il tachigrafo dovrà indicare il passaggio del confine tra uno Stato dell’Unione Europea e l’altro. A dirlo è il Regolamento Europeo già nel 2020, ma l’Italia si adegua solo ora con il primo pacchetto di soluzioni per la mobilità In vigore dal 2 febbraio 2022. La novità interessa non solo autisti nel settore turistico, ma anche mezzi privati attivi per il pubblico e autotrasportatori. Per i non addetti ai lavori, il tachigrafo è un sistema elettronico che è installato sui mezzi di lavoro. Questo ha il compito di registrare velocità, chilometri percorsi e l’attività di guida e riposo dei conducenti, secondo il regolamento europeo...
È allarme per la carenza degli autisti di autobus in Italia e in Europa. A dirlo è Anav Confindustria (Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori). D’altra parte, i giovani scarseggiano per via delle condizioni di lavoro e non solo. Circa 100 mila posti di lavoro dovrebbero liberarsi per invecchiamento del personale, ma non si vedono all’orizzonte sostituzioni disponibili. La pandemia e le misure di contenimento hanno reso ancora più evidente il problema. Infatti, per via delle misure contro il CoVid-19, i mezzi pubblici non si possono usare al 100% della capienza. Quindi, servirebbero più mezzi… E più autisti. Secondo il presidente di Anav Confindustria, la soluzione potrebbe essere un investimento da parte del Governo alle...
Codice della strada 2021, cosa cambia? Il Codice della Strada risale al 1992. Ogni tanto, il legislatore modifica alcuni punti del Codice della strada per renderlo più vicino alle nuove esigenze. In Italia oggi ci sono più veicoli in circolazione rispetto al 1992 e non c'erano così tanti veicoli elettrici. Quali sono i cambiamenti in vigore? I nuovi decreti sul Codice della Strada sono la normativa 20 Dicembre 2020 n. 178 e quella successiva proprio di Settembre 2021. Quali sono i cambiamenti apportati alla normativa? Scopriamoli insieme. Codice della strada, tutte le novità Il regolamento Codice della strada non è cambiato nelle sue linee di massima. Ecco quali sono le novità più interessanti. Si riducono alcune sanzioni Una novità...
Dall’ 1 settembre 2021 la Certificazione verde Covid-19 (Green pass) diventa necessaria, oltre che per le attività per le quali è già prevista dal 6 agosto scorso, anche per altri scopi. Dovranno esibirla il personale scolastico e universitario e gli studenti universitari. Sempre a decorrere dal primo settembre sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di Green pass l’accesso e l’utilizzo dei seguenti mezzi di trasporto: aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone; navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale, ad esclusione di quelli impiegati per i collegamenti marittimi nello Stretto di Messina; treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo Inter City, Inter...
Fonte dell'articolo uitp.org: Gran parte della ricerca condotta nell’ambito del progetto è costituita da un’analisi degli sviluppi rilevanti riconducibili alla transizione digitale nel trasporto pubblico urbano in quattro aree chiave: operatività, manutenzione, gestione HR, organizzazione del lavoro, nonché servizi al cliente. Transizione digitale nel trasporto pubblico urbano Sulla base di ricerche documentali, interviste con le parti sociali operanti nel settore, nonché contributi scritti e risultati di workshop (presentazioni di esempi di pratica, discussioni di gruppi di lavoro e altri contributi), il gruppo di ricerca ha identificato le tecnologie chiave e i driver della transizione digitale nel trasporto pubblico urbano. Questi...
Un traguardo importante, che riconosce una somma economica per il periodo contrattuale scaduto e che riapre da subito il confronto per migliorar che riconosce ai lavoratori del TPL Dal 21 giugno ripartirà il confronto per il rinnovo della parte normativa del contratto che dovrà essere chiuso entro il 30 novembre secondo un preciso percorso. Entrando nel merito l’accordo riconosce una una tantum di 680 euro al parametro 175 che verrà corrisposta in due tranche: 300 euro con la retribuzione di luglio 2021 e 380 euro con la retribuzione di aprile 2022. Per il personale impiegato in misura prevalente (almeno 80% della propria attività) nei servizi di linea a lunga percorrenza non percettori di contributi pubblici, in considerazione dello...
La misura, adottata questa mattina (16 marzo) dalla giunta Tambellini, intende fornire un ulteriore sostegno al sistema economico legato al turismo. L'amministrazione comunale aveva infatti sospeso una prima volta il pagamento della tariffa per l'accesso e il transito dei bus turistici, dall'1 giugno al 31 dicembre 2020, nell'ambito della manovra complessiva “Lucca riparte”. Visto il perdurare dell'emergenza epidemiologica, una prima proroga dell'esenzione era stata stabilita a partire dall'1 gennaio 31 marzo 2021. Con questa nuova proroga, i bus turistici saranno esentati dal pagamento del ticket fino al 31 dicembre di quest'anno. “Considerata la situazione di crisi perdurante legata all'emergenza sanitaria – spiega l'assessore al...
I bus turistici rientrano tra le aziende colpite economicamente dalla pandemia. Purtroppo, però, le cose non andavano bene nemmeno prima dell’emergenza. Infatti, i bus turistici dovevano passare per forza dalle ZTL dei Comuni per il classico giro turistico, ma le amministrazioni locali non hanno mai predisposto delle migliorie o alternative per le aziende del settore. In più, nella maggior parte dei casi, al pagamento della tassa non corrispondevano di alcun servizio per i bus o per gli autisti, tanto che molti operatori si ritengono considerati e usati come bancomat dalle amministrazioni locali che usano le zone a traffico limitato. Un giro turistico in Toscana esempio: Firenze, Pisa, Montecatini, Luca e Siena, i comuni si intascavano...
27 gennaio 2021 L’iniziativa, del valore di 463 milioni di euro, attraverso l’aggiudicazione a più operatori prevede molteplici soluzioni d’acquisto e di trasporto sostenibile (48% autobus ibridi ed elettrici) Consip ha bandito una nuova gara per la fornitura alle PA di 1000 autobus urbani di diverse dimensioni – corti, medi, lunghi – e alimentazione – diesel, metano, mild-hybrid, full-hybrid e full-electric – destinati alle amministrazioni centrali/locali e alle aziende di trasporto pubblico. (vedi tabella) L’iniziativa - del valore complessivo di 463 milioni di euro e della durata di 18 mesi - attraverso lo strumento dell’Accordo quadro multi-aggiudicatario consentirà la disponibilità di molteplici soluzioni di acquisto in linea con...
Dicembre in lieve flessione per il mercato autocarri (-1,8%), mentre i veicoli trainati confermano il trend positivo del mese precedente, chiudendo a +1,8%, e gli autobus risultano in recupero a +13,4% Torino, 27 gennaio 2021 – Nel 2020, le misure di contenimento della pandemia hanno generato uno shock sull’economia, con un crollo senza precedenti della domanda e della produzione nel primo semestre, difficilmente recuperabile nel secondo, investito dalla cosiddetta “seconda ondata” del virus. Comparto Trasporto Passeggeri In dettaglio: Autobus con ptt >3500 kg Il mercato degli autobus con ptt superiore a 3.500 kg a dicembre registra 287 nuove unità, con una crescita del 13,4%, secondo segno positivo dopo il recupero di novembre...
Proroga dei termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma di validità, ai sensi dell’articolo 103 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 e successive modificazioni – art. 1, co. 1, decreto legge n. 2 del 14 gennaio 2021. In data 14 gennaio 2021 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica il decreto legge 14 gennaio 2021, n. 2, recante “Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e prevenzione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e di svolgimento delle elezioni per l'anno 2021”: in particolare, l’articolo 1, comma 1, modificando l’articolo 1, comma 1, del decreto legge n. 19 del 2020, convertito con modificazioni dalla legge n. 35...
CIRCOLAZIONE/TRASPORTI INTERNAZIONALI – Nuove tariffe per l’utilizzo dei Trafori del Monte Bianco e del Frejus dal 1° gennaio 2021 Informiamo che dalle ore 00:01 del 1° gennaio 2021 scatterà l’aumento del pedaggio deliberato dalla Commissione Intergovernativa del Traforo del Monte Bianco, pari allo 0,63% per tutti i veicoli che utilizzeranno i trafori del Monte Bianco e del Frejus. Tariffe pedaggi Trafori 01.01.2021 Tale aumento deriva dalla combinazione di due elementi: -0,32% adeguamento delle tariffe di pedaggio ai tassi medi di inflazione, registrati in Francia ed in Italia, nel periodo dal 1° settembre 2019 al 31 agosto 2020; 0,95% a titolo di compensazione dei costi legati alla messa in esercizio della galleria di sicurezza del...
Ci sono molti "eroi non celebrati" in tempi di crisi e riconosciamo che i nostri professionisti del trasporto pubblico sono alcuni di loro. I nostri " Guardiani della mobilità " sono parte integrante delle prime linee che mantengono i servizi essenziali disponibili durante la pandemia di coronavirus. Nel corso di queste prossime settimane, condivideremo le storie della nostra comunità su ciò che è stato fatto per mantenere in funzione le operazioni di trasporto pubblico in tutto il mondo e per fare un po 'di luce sul contributo del nostro settore alla lotta a questa pandemia. Oggi, sentiamo da ATM Milano condividere esperienze dall'Italia. ATM Milano Mentre la pandemia sembra finalmente mostrare segni di rallentamento in gran parte...
OGGETTO: Attivazione della formazione a distanza nella fase emergenziale derivante dalla diffusione del virus COVID-19 per i corsi di formazione sul buon funzionamento dei tachigrafi digitali ed analogici e in materia di istruzione dei conducenti e di controllo sulle attività degli stessi. Decreto dirigenziale prot. n. 215 del 12 dicembre 2016. Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE DIREZIONE GENERALE PER IL TRASPORTO STRADALE E PER L’INTERMODALITÀ DIVISIONE 5 Prot. n. 20380 del 21 dicembre 2020 Oggetto: Attivazione della formazione a distanza nella fase emergenziale derivante dalla diffusione del virus COVID-19 per i corsi di formazione sul...
Ci sono molti "eroi non celebrati" in tempi di crisi e riconosciamo che i nostri professionisti del trasporto pubblico sono alcuni di loro. I nostri " Guardiani della mobilità " sono parte integrante delle prime linee che mantengono i servizi essenziali disponibili durante la pandemia di coronavirus. Nel corso di queste prossime settimane, condivideremo le storie della nostra comunità su ciò che è stato fatto per mantenere in funzione le operazioni di trasporto pubblico in tutto il mondo e per fare un po 'di luce sul contributo del nostro settore alla lotta a questa pandemia. Oggi sentiamo ATB Bergamo (Gruppo ATB), per condividere esperienze dall'Italia. Gruppo ATB Da quando il coronavirus ha raggiunto l'Europa, l'Italia è diventata...
L'UITP Bus Tender Structure Report è diventato un importante documento di riferimento che funge da strumento di supporto decisionale per l'intero settore degli autobus sulle gare di appalto degli autobus elettrici. Il mercato europeo degli autobus sta cambiando rapidamente. Con le recenti normative sull'aria pulita, sugli inquinanti locali e sul rumore cittadino, lo slancio per i veicoli puliti è in continua crescita, con l'elettrificazione del trasporto pubblico considerata una soluzione fondamentale per città più sane e sostenibili. Il rapporto sulla struttura degli appalti per autobus UITP 2020 3.1 (TSD 3.1) sostituisce la precedente edizione del 2018. Pubblicato per la prima volta nel 2005, il rapporto è diventato un importante...
Il confronto per il rinnovo del CCNL Autoferrotranvieri Internavigatori (Mobilità TPL), scaduto il 31 dicembre 2017,si è interrotto a causa dell’emergenza epidemiologica, tuttora in corso. Il 25 novembre u.s., su richiesta delle Organizzazioni Sindacali, si è svolto il primo incontro finalizzato alla ripresa del confronto ed aggiornato alla riunione programmata, che si è svolta in data odierna. In tale contesto le Associazioni datoriali Asstra, Agens ed Anav, riferendosi agli effetti negativi sul settore causati dalla pandemia, che hanno determinato un abbattimento della domanda di mobilità nonché una riduzione delle entrate economiche, hanno anticipato, poche ore prima della riunione, un documento in cui, pur dichiarandosi disponibili...
Dal prossimo 1°gennaio tutti i veicoli pesanti, autobus compresi, in circolazione all'interno del territorio francese, dovranno installare delle etichette (adesive o targhette) in quelli che sono considerati punti ciechi per il conducente. Il 1° gennaio 2021, in Francia, entrerà in vigore il decreto riguardante l’applicazione dell'articolo R. 313-32-1 del codice della strada relativo alla segnalazione della presenza di punti ciechi sui veicoli pesanti. Qualsiasi mezzo sottoposto a questo decreto dovrà presentare la nuova segnalazione, in caso contrario gli enti preposti sul territorio francese potranno sanzionare gli autisti ed i trasportatori. Questo decreto si riferisce agli: autisti ed ai proprietari dei mezzi pesanti il cui peso...
OGGETTO: Proroga dei termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma di validità, ai sensi dell’ articolo 103 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 e successive modificazioni – art. 1, comma 4-quater, ed art 3-bis della legge n. 159 del 27 novembre 2020, recante conversione, con modificazioni, del decreto legge n. 125 del 2020. In data 3 dicembre 2020 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana la legge 27 novembre 2020, n. 159, recante conversione con modificazioni del decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125, recante “Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la...
Alto