LastPass ammette il data breach: gli utenti invitati a cambiare le password e attivare l'autenticazione a due fattori

lastpass.png
La recente “violazione dei dati” subito da LastPass ha messo in luce la necessità di proteggere i propri dati in modo adeguato. L'azienda ha ammesso che alcuni archivi contenenti le credenziali degli utenti, comprese quelle delle password master, sono stati rubati. Anche se le password master sono state criptate, quelle più semplici potrebbero essere vulnerabili agli attacchi di forza bruta. Per questo motivo, si raccomanda vivamente agli utenti di LastPass di cambiare le loro password e di abilitare l'autenticazione a due fattori (2FA) per aumentare la sicurezza.

L'azienda ha dichiarato di essere impegnata nell'implementazione di ulteriori funzionalità di sicurezza per garantire la protezione dei dati degli utenti, tra cui la scansione e la verifica delle password, gli avvisi sugli accessi da parti sospette e lo storage criptato a livello locale. Inoltre, gli utenti sono invitati a mantenere password complesse e a non utilizzare le stesse per ogni sito web.
Per mantenere i propri dati al sicuro, è importante seguire le buone pratiche di sicurezza e rimanere aggiornati sugli ultimi sviluppi in materia. LastPass utilizzerà la posta elettronica come principale canale di comunicazione per informare gli utenti sugli aggiornamenti e sulle nuove funzionalità di sicurezza. In sintesi, LastPass si impegna a garantire la sicurezza dei propri dati e ad informare gli utenti su eventuali aggiornamenti di sicurezza, ma è anche importante che gli utenti prendano le proprie precauzioni per proteggere i propri dati.

In seguito alla recente violazione dei dati di LastPass, invitiamo i nostri utenti a prendere in considerazione la sicurezza dei propri account e a cambiare la loro password del nostro forum il prima possibile. Come comunità di "autistiprofessionisti", ci preoccupiamo per la sicurezza dei dati dei nostri utenti e vogliamo assicurarci che siano protetti. Vi invitiamo anche a utilizzare password complesse e univoche per ogni account e ad abilitare l'autenticazione a due fattori per ulteriore sicurezza.

Continuiamo a monitorare la situazione e forniremo aggiornamenti in caso di ulteriori sviluppi.
 

Miri

Membro dello Staff
Top Poster Of Month
Ciao @Giovanni Falco, ci dispiace che l'articolo che hai letto non sia in relazione con la tua richiesta.
Ti invito a creare un nuovo tema per chiedere informazioni specifiche o a contattarci se hai avuto difficoltà nell'aprire un nuovo argomento.

In ogni caso, ti fornisco alcune informazioni utili riguardo ai bus turistici a Pisa.

Il checkpoint per i bus turistici è situato in via Fazio degli Uberti 39, Italia.
Questo luogo viene utilizzato sia come checkpoint che come fermata e parcheggio per i bus turistici.
Inoltre, ti invito a visitare la pagina ufficiale per ulteriori informazioni: Bus Turistici informazioni · Pisamo srl

Spero che queste informazioni ti siano utili.
 
Alto