AutistiProfessionisti

Un punto di riferimento in internet per tutti i nostri colleghi, autisti di autobus e di camion. I principi fondamentali sono: informazione, condivisione, consultazione e aiuto reciproco.


Per scrivere, partecipare alle discussioni e interagire con gli altri utenti è necessario disporre di un account!

Meglio il navigatore di bordo sui bus o quelli personali?

Anto

Utente molto noto
Ho una domanda per i colleghi dei bus turistici. Come vi trovate con i navigatori installati sui bus? Sono dei semplici navigatori e non offrono percorsi in base al mezzo? Quindi è meglio comprare uno personale in base alle esigenze, vero?
 

Mattia.Conoci

Nuovo utente
Buongiorno, di solito installati sui pullman ho sempre trovato Bosch e devo dire che non funziona male,
poi hanno le misure del mezzo quindi non hai grossi problemi, in ogni caso però io mi trovo meglio con il telefono.
 

Miri

Utente molto noto
Membro dello Staff
Buongiorno, di solito installati sui pullman ho sempre trovato Bosch e devo dire che non funziona male,
poi hanno le misure del mezzo quindi non hai grossi problemi, in ogni caso però io mi trovo meglio con il telefono.
In effetti sì, quello preinstallato, non è male, ma devo dire che mi sono trovato meglio (su tragitti impegnativi con vari divieti) con il mio navigatore personale.
Per la mia esperienza Tom Tom
Mi hanno parlato bene ma non l'ho mai usato la marca Tom Tom.
 

ALEX80

Nuovo utente
Ho una domanda per i colleghi dei bus turistici. Come vi trovate con i navigatori installati sui bus? Sono dei semplici navigatori e non offrono percorsi in base al mezzo? Quindi è meglio comprare uno personale in base alle esigenze, vero?
Buonasera,sicuramente il modello Tom tom 6250 per truck e bus è all'avanguardia ma come ha già scritto qualcuno,telefono e soprattutto le care e sante cartine aiutano moltissimo,vero non si notano ponti bassi e strettoie,ma si imparano le strade! Ultima cosa..applicazione Tom tom go,vi assicuro che per traffico in tempo reale e strade alternative studiate e trovate dall'app è molto valida!
 

mrbus

Utente attivo
Il navigatore, se usato correttamente è già una cartina. Il problema nasce quando non prende, l'hai perso o e scarico. In ogni caso un buon autista non dovrebbe mai uscire senza le sue cartine personali cartacee. Ho sempre usato Garmin, mi piacerebbe provare Tom Tom. Quelli preinstallati invece, non mi piacciono, ma potrebbe essere una questione di abitudine.
 

ALEX80

Nuovo utente
Il navigatore, se usato correttamente è già una cartina. Il problema nasce quando non prende, l'hai perso o e scarico. In ogni caso un buon autista non dovrebbe mai uscire senza le sue cartine personali cartacee. Ho sempre usato Garmin, mi piacerebbe provare Tom Tom. Quelli preinstallati invece, non mi piacciono, ma potrebbe essere una questione di abitudine.
Secondo il mio pensiero,sono proprio scomodi..trovandosi sulla dx,distoglie molto l'attenzione dalla strada,anche perché situati troppo in basso..mentre con telefono o gps..avendoli altezza viso sulla sx,credo sia molto più sicuro...però attenzione parlo di Neoplan,ricordo Tourismo non nuovo,aveva Garmin sulla sx,ma non semplice e intuitivo.
 

Giorgiozen

Nuovo utente
Buon giorno a tutti, ho iniziato con usare il garmin dal 2010 per poi passare al Tom Tom, dal 2017 uso igo installato su un Tablet e posso dire che le opzioni che dispone, altezze, lunghezze, tragitti rapidi o facili, posso dire che è il top. Sperimentato in Polonia dove gli altri mancavano i divieto e ponti bassi
 

Miri

Utente molto noto
Membro dello Staff
ho iniziato con usare il garmin dal 2010 per poi passare al Tom Tom, dal 2017
Tra tutti e due quale è migliore secondo te?
dal 2017 uso igo installato su un Tablet e posso dire che le opzioni che dispone, altezze, lunghezze, tragitti rapidi o facili, posso dire che è il top.
Anni fa, l'avevo installato anch'io (anche se non l'avevo usato avendo gia un garmin) e sono rimasto sorpreso dalle tante opzioni che dispone.
 

Giorgiozen

Nuovo utente
Guido un irizar i8 e il navigatore usa le stesse mappe del mio personale igo, cambia le info nello schermo nomi vie e altezze, è pericoloso abbassare gli occhi in basso a destra, è più prudente parabrezza poco più basso dei occhi.
 

Picchio

Utente
Ho una domanda per i colleghi dei bus turistici. Come vi trovate con i navigatori installati sui bus? Sono dei semplici navigatori e non offrono percorsi in base al mezzo? Quindi è meglio comprare uno personale in base alle esigenze, vero?
Il migliore in assoluto dopo 8 anni di esperienza in europa fino in Russia e il

TomTom GO Professional 6250​


non velocissimo come software ma ottimo quando ci prendi confidenza, perche anche lui a volte qualche errorino di calcolo di percorso lo fa, ma inserendo dei punti intermedi manuali risolvi sempre.
 

Picchio

Utente
PS non affidarti mai ad un navigatore con un bus, controlla sempre il tragitto te manualmente prima di partire e inserisci dei punti fissi sul percorso. A volte ricalcolano i percorsi durante il viaggio ma con i punti fissi risolvi.
Il migliore in assoluto dopo 8 anni di esperienza in europa fino in Russia e il

TomTom GO Professional 6250​


non velocissimo come software ma ottimo quando ci prendi confidenza, perche anche lui a volte qualche errorino di calcolo di percorso lo fa, ma inserendo dei punti intermedi manuali risolvi sempre.
PS non affidarti mai ad un navigatore con un bus, controlla sempre il tragitto te manualmente prima di partire e inserisci dei punti fissi sul percorso. A volte ricalcolano i percorsi durante il viaggio ma con i punti fissi risolvi.
 
Alto