Novità
AutistiProfessionisti

Un punto di riferimento in internet per tutti i nostri colleghi, autisti di autobus Gran Turismo e di Linea. I principi fondamentali sono: informazione, condivisione, consultazione e aiuto reciproco.


Per scrivere, partecipare alle discussioni e interagire con gli altri utenti è necessario disporre di un account! Per visualizzare e scaricare allegati, dovresti scrivere almeno 3 post (esaustivi e inerenti al tema per non rischiare il Ban). Gli account aziendali, possono contattare @Miri tramite un messaggio privato, per togliere la restrizione.

Quanto guadagna un autista di autobus di linea e da turismo

bank-note-209104_640.jpg
Gli autisti di autobus, fanno un lavoro che molto spesso viene sminuito da chi guarda dall’esterno. Spesso si pensa “Che il conducente venga pagato solo per guidare”. La realtà non è così un’autista di autobus, fa un lavoro impegnativo, che lo costringe a turni giornalieri, notturni, e festivi. Non solo, se parliamo poi dei conducenti di autobus turistici e che quindi arrivano anche in mete estere, il lavoro è ancora più gravoso, infatti non si rientra a casa, si lavora per diverse ore, e si percorrono tantissimi chilometri.

Insomma per tutti coloro che pensano che fare l’autista sia un lavoro senza grandi impegni, si sta sbagliando di grosso. Ma allora quanto guadagna un autista di autobus? E il suo compenso è adeguato al sacrificio lavorativo che compie?

Quanto guadagna un’autista di autobus di linea​

Il guadagno tra gli autisti di autobus di linea e quelli di autobus turistici è differente, per vari motivi, innanzi tutto chi lavora sugli autobus di linea, solitamente ha la possibilità di rientrare a casa tutti i giorni, e nonostante i turni che possono essere molto faticosi, non fa ore in trasferta, e quindi accumula così uno stipendio minore.

Un autista di autobus di linea può guadagnare in base al livello diverse cifre. Attenendoci ad uno stipendio base quindi senza scatti di anzianità, lo stipendio base di un autista di autobus di linea è di 1200 euro mensili, a questi si aggiungono, straordinari e notturni, che portano solitamente lo stipendio di un autista a circa 1600 euro mensili.

Se poi gli sono dovuti anche gli assegni familiari per il mantenimento della moglie o dei figli, il compenso sale in base all’importo degli assegni concessi dallo Stato.

Quanto guadagna un’autista di autobus turistici​

Un’autista di autobus turistici, solitamente guadagna di più, soprattutto se svolge servizio all’estero. Gli autisti che ad esempio fanno fermate in Germania, Francia, Romania, Austria ecc…possono arrivare a ricevere un compenso anche di 2000 euro.

Questo compenso può sembrare elevato, ma in realtà non è così , infatti chi guida fino a mete estere, spesso ha diverse responsabilità come la validazione dei biglietti per il viaggio, il carico dei bagagli, il controllo di chi sale a bordo. A queste responsabilità, che solitamente vengono pagate meritatamente, si aggiungono le ore di trasferta Italia + le ore di trasferta all’estero.

Quindi il guadagno mensile anche se di 2000 euro
, porta comunque l’autista di autobus turistici a intere giornate fuori casa, che anche se compensate dai riposi, devono comunque per legge essere retribuite, come un qualunque operaio che svolga servizio al di fuori del proprio comune di residenza.

Infine, sia agli autisti di autobus turistici che di linea, se assunti regolarmente presso un’azienda pubblica o privata, sono da aggiungersi le mensilità extra quali la tredicesima e in alcuni contratti anche la quattordicesima.

Confronto con i colleghi stranieri

  • Svizzera 4.200 € circa al mese
  • Germania 2.500 € circa al mese
  • Italia 1.300 € circa al mese
 

Stefano-25

Nuovo utente
gli stipendi erano interessanti forse con la benedetta Lira italiana persa nel 2002. quindi un autista con 3200000 fino a 5.000.000 era un bel lavorare e bel prendere. purtroppo nel 2018 stipendi da 1600 o 2500 sono in paragone uno schifo. considerato che negli uffici prendono gli stessi soldi facendo molto meno.
Io in ufficio ci lavoro, non arrivo a 1600 euro al mese, ho una laurea e svolgo un lavoro per il quale sono previste delle competenze. Personalmente evito di fare discorsi tipo il suo, ovvero che io non avrei problemi a prendere patente e abilitazione e mettermi a guidare un autobus, mentre non è scontato che valga lo stesso per un autista; visto che lei invece la mette su questi termini, la invito a farsi assumere in un ufficio, per non fare niente, e guadagnare tanto.
Saluti
 
A

Anonimo

Guest
Atb Bergamo entri al parametro 140 lo stipendio è basissimo 1100/1250ma x primo anno poi 1300 per 6/7 anni rinunciando a un riposo e 10/16 ore straordinarie. Inizialmente ti fanno fare pure la mansione di pulizia autobus e rifornimento e guida plurimansione .

Quando esci dalla turnazione del deposito e fai la guida stai pure peggio se non rinunci alla tua libertà che dovrebbe spettarti lì se non fai straordinario lo stipendio e pure meno. Inoltre le percorrenze limitate e le pause praticamente inesistenti ti portano ad un guida al giorno di 6,30/7 ore + i il tempo dei trasferimenti per prendere servizio fatti pure su autobus sovraffollati.

Quindi stai in ballo 7,5/8,5 ore per fare un turno è credimi alla fine sei stanco. Senza considerare le lamentele dell’utenza, giustificare tu i ritardi per cause a te non imputabili e le pretese più assurde da sopportare le continue informazioni che chiedono sulle fermate in quanto siamo nel 2020 e gli autobus sono sprovvisti di pannelli informativi che informano l’utenza a bordo dell’ autobus sul percorso e le fermate ricordo che bergamo ha un aereoporto, dove arrivano 30 ml di passeggeri

Se credi che sia buono per te che vieni da fuori ed hai un lavoro a 700/800 al mese o 1000 a nero al tuo paese dove ai una casa ricordati che a Bergamo, con 1200 ti devi pagare affitto luce acqua riscaldamento riflettici bene perché sarai un nuovo povero.
Verissimo io sono un ex autista di tpl lavori in turni che iniziano anche alle 4 del mattino per poi essere spezzati nella fase della giornata cosicché per 8 ore d guida rimani in ballo 13 ore al giorno.
 

Mefisto-64

Nuovo utente
Verissimo io sono un ex autista di tpl lavori in turni che iniziano anche alle 4 del mattino per poi essere spezzati nella fase della giornata cosicché per 8 ore d guida rimani in ballo 13 ore al giorno.
Cosa dovremmo dire noi nuove leve del tpl che siamo assunti con il job act e non prendiamo premi e indennità?

In Emilia Romagna vivere da soli con 1200€ è veramente molto dura per fare nastri da 11/12/13 ore e un riposo solo a settimana...sto pensando seriamente di andarmene con un privato nella mia bella Napoli e anche guadagnare la stessa cifra ma almeno sono a casa mia, con il costo della vita nettamente inferiore, magari una bella azienda che fa lunga percorrenza così non sei messo sotto torchio da gente (i***) che per 3 minuti di ritardo ti scassano le (p***) “mi dia la matricola, la deferiró in azienda perché per colpa sua ho perso il treno” dopo soli 3 mesi sto impazzendo... non ho neanche più il tempo di sputarmi in faccia...

ah dimenticavo i 1200 sono compresi i bonus di Renzi sennò sono 1120€... toglici già 500 di fitto, toglici la spesa per mangiare e detersivi già sei a 700, toglici un po’ di gasolio e qualche pacchetto di sigarette che uno dice “puoi evitare” ma quando ti fanno fare turni con sosta di 5 ore a Modena (non pagate) senza una saletta dove riposare ne prendere un caffè, diventa d’obbligo andare in un bar anche per fare una pipì e quindi eccoti altri soldi che vanno via...mettici a questi che ogni mese 3 giorni prendo la 104 per mia mamma che è allettata e quindi devo per forza tornare giù da lei perché di lavoro ne puoi trovare ma di madre ne avremo sempre e solo una...quindi lavoro un mese intero con turni assurdi per cosa? per 150€?

Per arricchire il tpl di Ferrara? Per arricchire Renzi?

Loro se ne sbattono i (c***) di giovani come noi, intanto devo vedere che i vecchi (chi non ha il jobs act) hanno nastri da 7 ore e 6,13 di guida, due riposi a settimana e stipendi dai 1600 a salire... con gli scatti ogni 3 anni mentre io per il primo scatto devo aspettare 8 Anni...

sti contratti sono una (m***) vivente
 

Mefisto-64

Nuovo utente
Atb Bergamo entri al parametro 140 lo stipendio è basissimo 1100/1250ma x primo anno poi 1300 per 6/7 anni rinunciando a un riposo e 10/16 ore straordinarie. Inizialmente ti fanno fare pure la mansione di pulizia autobus e rifornimento e guida plurimansione .

Quando esci dalla turnazione del deposito e fai la guida stai pure peggio se non rinunci alla tua libertà che dovrebbe spettarti lì se non fai straordinario lo stipendio e pure meno. Inoltre le percorrenze limitate e le pause praticamente inesistenti ti portano ad un guida al giorno di 6,30/7 ore + i il tempo dei trasferimenti per prendere servizio fatti pure su autobus sovraffollati.

Quindi stai in ballo 7,5/8,5 ore per fare un turno è credimi alla fine sei stanco. Senza considerare le lamentele dell’utenza, giustificare tu i ritardi per cause a te non imputabili e le pretese più assurde da sopportare le continue informazioni che chiedono sulle fermate in quanto siamo nel 2020 e gli autobus sono sprovvisti di pannelli informativi che informano l’utenza a bordo dell’ autobus sul percorso e le fermate ricordo che bergamo ha un aereoporto, dove arrivano 30 ml di passeggeri

Se credi che sia buono per te che vieni da fuori ed hai un lavoro a 700/800 al mese o 1000 a nero al tuo paese dove ai una casa ricordati che a Bergamo, con 1200 ti devi pagare affitto luce acqua riscaldamento riflettici bene perché sarai un nuovo povero.
Lo sto provando io sulla mia pelle a Ferrara con TPER...infatti sto pensando di tornare a Napoli...meglio 1300 con un privato che 1200 nel tpl assunti con apprendistato succhiasangue...mi sto sentendo un fallito che a fine mese dopo essersi spaccato la schiena per 13 ore di nastro al giorno non riesce neanche a dire alla compagna a Napoli “sali e mangiamoci una pizza” o peggio ancora non ho i soldi per scendere da mia madre allettata...mi danno i 3 giorni di 104 e scendo con sto ca**o, mi rimangono 200€ al mese facendo la vita da cane, mangiando prosciutto cotto o peggio ancora würstel e pomodorini tutti i santi giorni...

Nella mia Napoli ero un Re anche con 800€, mi davo il lusso di pizze e mozzarelle con 6/7€ e con 20€ andavo a cena con la mia compagna... qua una pizza “stirata” che senza offesa ma è un insulto alla pizza... 25€ a persona... non posso manco comprare gli occhiali da vista perché mi costano 180€ una montatura senza marca che fa schifo... pure la visita ti fanno pagare quelli dell’ottica... a Napoli con 180€ faccio 4 paia antiriflesso con quei soldi, le mie 44€ so durate 3 anni e mezzo.
 
A

Anonimo

Guest
gli stipendi erano interessanti forse con la benedetta Lira italiana persa nel 2002. quindi un autista con 3200000 fino a 5.000.000 era un bel lavorare e bel prendere. purtroppo nel 2018 stipendi da 1600 o 2500 sono in paragone uno schifo. considerato che negli uffici prendono gli stessi soldi facendo molto meno.
Tu sei completamente fuori strada amico mio . 1600 euro al mese per guidare un bus sono una follia ! Dovreste baciare ogni giorno il Vostro mezzo , la maggior parte degli autisti hanno terza media o poco più ! Stipendi da 1600 al mese non li prende praticamente più nessuno in Italia , manco con la laurea .
Per carità poi consono quello Che guadagnano 5000 euro al mese ! Adesso che ho visto le cifre che girano sicuramente farò anche io le patenti e concorso ! Mai più pensavo fossero così alti gli stipendi , pensavo intorno ai 1200!

Pazzesco
 

Domenico

Nuovo utente
Tu sei completamente fuori strada amico mio . 1600 euro al mese per guidare un bus sono una follia ! Dovreste baciare ogni giorno il Vostro mezzo , la maggior parte degli autisti hanno terza media o poco più ! Stipendi da 1600 al mese non li prende praticamente più nessuno in Italia , manco con la laurea .
Per carità poi consono quello Che guadagnano 5000 euro al mese ! Adesso che ho visto le cifre che girano sicuramente farò anche io le patenti e concorso ! Mai più pensavo fossero così alti gli stipendi , pensavo intorno ai 1200!

Pazzesco
Caro e intelligentissimo Anonimo. Averti come collega alzerebbe molto la media del quoziente intellettivo della nostra categoria. L'hai appena dimostrato.Ti invito a portarti avanti a fare le patenti, anche perchè attualmente c'è tanta richiesta, in fondo guidare un bus cosa ci vuole?
 

Baldo

Nuovo utente
gli stipendi erano interessanti forse con la benedetta Lira italiana persa nel 2002. quindi un autista con 3200000 fino a 5.000.000 era un bel lavorare e bel prendere. purtroppo nel 2018 stipendi da 1600 o 2500 sono in paragone uno schifo. considerato che negli uffici prendono gli stessi soldi facendo molto meno.
Caro anonimo mi puoi dire dove e questa ditta che paga questi soldi che io ci vado subito.
 
A

Anonimo

Guest
Autisti scioperiamo è inutile che ci lamentiamo faccio vedere le aziende come cambiano idea perché così facendo loro si arricchiscono e noi sempre a morire di fame perciò ricordate L azienda siamo noi loro senza di noi nn sono nessuno
 
A

Aris

Guest
Tu sei completamente fuori strada amico mio . 1600 euro al mese per guidare un bus sono una follia ! Dovreste baciare ogni giorno il Vostro mezzo , la maggior parte degli autisti hanno terza media o poco più ! Stipendi da 1600 al mese non li prende praticamente più nessuno in Italia , manco con la laurea .
Per carità poi consono quello Che guadagnano 5000 euro al mese ! Adesso che ho visto le cifre che girano sicuramente farò anche io le patenti e concorso ! Mai più pensavo fossero così alti gli stipendi , pensavo intorno ai 1200!

Pazzesco
Un autista di mezzi pesanti può avere anche la terza media però il lavoro che svolge non è così facile. Se non lo fai perche ti piace non lo puoi fare più altre tante difficoltà che ci vuole un libro per spiegare per questo cari diplomati e laureati venite a provare come è facile..
 

mrbus

Utente
Esiste turismo e turismo, la domenica successiva carico alle 8:00 del mattino 50 anziani per una gita fuori porta , siamo rientrati alle 19:30 della sera e dopo averli scarozzati di qua' e di la mi hanno dato solo 20 euro, ma per fortuna il mio stipendio e discretamente buono e anche questi 20 euro sono in piu'.
Con i gruppi italiani è raro ricevere delle mance. Al massimo qualche lamentela per non averli portato in giro abbastanza.
 

mrbus

Utente
Lo sto provando io sulla mia pelle a Ferrara con TPER...infatti sto pensando di tornare a Napoli...meglio 1300 con un privato che 1200 nel tpl assunti con apprendistato succhiasangue...mi sto sentendo un fallito che a fine mese dopo essersi spaccato la schiena per 13 ore di nastro al giorno non riesce neanche a dire alla compagna a Napoli “sali e mangiamoci una pizza”
Quanta verità in queste parole. Il TPL fa letteralmente schifo.
 
Alto