Per riuscire a diventare autista di autobus per le aziende pubbliche, bisogna innanzi tutto avere dei requisiti che sono comuni a tutti coloro che desiderano guidare un autobus, e quindi che si vogliono dedicare al trasporto di persone.

Naturalmente, un requisito fondamentale che si deve avere prima d’iniziare il percorso di studi, è sicuramente una passione per i motori e per la guida, oltre che ad un’innata pazienza. Infatti, gli autisti di autobus spesso sono sottoposti a molte pressioni specialmente quando si guida nel traffico, e quando si ha a che fare con molte persone. 

Gli studi per diventare autista di autobus per aziende pubbliche

Gli studi necessari al fine di diventare autista di autobus, prevedono esclusivamente il possesso di alcune patenti, innanzi tutto bisogna prendere la patente di tipo D, inoltre per guidare altri autobus articolati si deve essere in possesso anche di un altro tipo di patente, questa è la Patente di tipo E. Dunque per diventare autista di autobus per le aziende pubbliche e bene avere entrambe le patenti.

Un altro requisito fondamentale al fine di diventare autista per aziende che lavorano nel settore pubblico, è la carta CQC, questa è chiamata anche Carta di Qualificazione del conducente, ed è un requisito imprescindibile per poter avere la giusta qualifica.

Inoltre, come chiarito dal decreto ministeriale del 17 Aprile 2013 comma 2 art.1: La certificazione CQC, si può conseguire dopo aver frequentato un corso di qualificazione iniziale con il superamento del relativo esame.

Il corso per il conseguimento del CQC, può essere svolto presso la Scuola guida autorizzata, e si articola in ben 140 ore di corse, che si suddividono in 130 di teoria e 10 di pratica. Infine, come per la patente anche per la CQC è necessario svolgere un esame presso la motorizzazione civile della propria provincia o città. Questa carta comunque, non dà diritto ai minori di 23 anni, a guidare autobus con più di 16 posti passeggeri.

L’esame per il conseguimento della CQC prevede due prove, entrambe sono della durata di 120 minuti, e per ogni prova bisognerà rispondere esattamente a 60 quiz, con un limite di errore di soli 6 punti per ogni prova.

Come trovare lavoro come conducente di autobus presso aziende pubbliche

Dopo aver ottenuto i requisiti necessari come la patente e il CQC, per riuscire a cercare lavoro come conducente di autobus presso delle aziende pubbliche, si può scegliere di connettersi ai vari siti di queste aziende e rilasciare il curriculum nella sezione apposita.

Se non è possibile inviare il curriculum online, potete controllare i concorsi sui siti appositi. Inoltre potete iscriversi ad un’agenzia interinale del lavoro.

Invia un articolo

Se ti piace scrivere, condividere informazioni con gli altri e vorresti pubblicare in questo blog o semplicemente vuoi scegliere il tema del prossimo articolo, usa il form seguente..

Invia un articolo