Stipendi

Benvenuto nel nostro sito
Vuoi entrare a far parte della nostra community? Iscriviti adesso, è veloce e semplice!
..e navighi senza annunci pubblicitari.
Registrati
G

Gabriele

Salve a tutti, mi chiamo Gabriele, ho 25 anni, sono praticamente nuovo di questo forum, chi chiedo di avere pazienza di fatto se sbaglierò qualcosa.
sto facendo la cqc, sono quindi ormai giunto alla fine del mio percorso di formazione e sono pronto a proiettarmi già verso la professione.
le cose che ancora non ho capito però sono principalmente 3, ovvero: scatti di anzianità, inalzamento parametrii e rispettiva paga base,.
leggendo su internet c è scritto che un autista guadagna uno stipendio medio di 1600 euro netti (parlo di linee urbane che è poi ciò che interesserebbe a me), però poi parlando con gli autisti questi mi dicono che parlare di 1600 euro netti è un sogno è che a malapena arrivano a 1250.
ora io vi chiedo delucidazioni al riguardo e magari di riuscire a chiarirmi le idee perché fra tutte le informazioni contrastanti non si capisce nulla, un neo assunti che stipendio ha parlando di netto, poi come si va a inalzare?
grazie in anticipo del tempo che mi dedicherete, buon proseguimento di giornata
 

Miri

Membro dello Staff
Esperto PDI
26 Marzo 2016
6.786
0
70
Ciao Gabriele.

Sì, 1600(circa) prendono gli autisti che hanno tanti scatti = tanti anni di lavoro. Solitamente le aziende assumono con il parametro 140 e lo stipendio che andrai a prendere appunto è quello che ti hanno detto gli autisti, ovvero attorno ai 1100 - 1250. Per gli scatti di anzianità in alcune aziende ogni 8 anni.
Saluti
 
G

Gabriele

Ma stiamo scherzando? 1.100?
Pensavo che il minimo tabellario fosse di 1.200€
Pensavo fosse questo il minimo che ti potessero dare
 

Patrik63

Nuovo utente
28 Aprile 2019
5
0
2
Ciao, guarda se l’azienda è seria ti paga straordinari, festività ed indennità notturno. Il parametro base ferro tranviere è il 140
quindi con il tpl urbano se ti fanno ruotare su turni notturni festivi e un po di straordinario (eccedenza delle sei ore e trenta di contratto) arrivi sui 1.300 mese
comunque è dura sono 6 giorni su sette.
 

Patrik63

Nuovo utente
28 Aprile 2019
5
0
2
a dimenticavo, ricorda che tutte le aziende ti fanno firmare per il nastro, ovvero lo stacco che puoi avere tra un turno ed un altro, puoi avere 15ore di impegno con un lavorato di minimo 6,30 o di più.
ovviamente l’impegnato nessuno te lo paga